Sintesi

Ma come si fa a ridurre mesi di dubbi, sentimenti, pianti, entusiasmi, delusioni, innamoramenti

a un insieme di fatti sparsi in un parcheggio tra i cartoni della pizza?

[Io coi vecchi amici non riesco proprio a raccontare il lato emotivo delle cose - e mi pare di insultarle con la semplificazione]

{ Leave a Reply ? }

  1. Tartufone
  2. toppe

    Ciao, caro.
    Sii più esplicito.

  3. Tartufone

    Più esplicito?

    E’ una poesia imbuto, che ricorda un momento a cui è toccato di divenire un collo di bottiglia: è un addio, da cui sono necessariamente passati tanti momenti vissuti in precedenza.

    E’ vero, questo è un dramma. Perché nessun istante è così forte, in sé, da sopportare il flusso di molti altri. E allora si asciuga… si distilla!

    Anche se i cartoni della pizza sono uno scenario assolutamente dignitoso e quasi invidiabile.