Ascoltare la sera

giardino

Quand’ero piccola – ma piccola piccola – papà mi portava spesso al giardino accanto alla chiesa.
Diceva che andavamo ad ascoltare la sera.

E io mi vergognavo, quella frase vibrava di un’emotività da cui dovevo assolutamente prendere le distanze. Perciò tenevo il muso, e ostentavo superiore indifferenza.

Niente, ci ho pensato perché adesso sono col computer in questo cinguettante giardino,
e sto ascoltando la sera.

{ Leave a Reply ? }

  1. Luca

    Quando ero piccolo abitavo al sesto piano, e a volte dal terrazzo si vedeva la luna bassa nel cielo, poco sopra i tetti delle case. Mio babbo allora mi diceva “vieni che andiamo a prendere la luna” e mi portava fuori a cercarla tra le strade del quartiere.

    Non l’abbiamo mai trovata.