Meritocrazia

[Attenzione: post privo di falsa modestia]

In questi giorni ho avuto due soddisfazioni. Chiamiamole attestazioni di stima. In entrambi i casi, sono stata scelta perché ho dimostrato di meritarmelo, e in entrambi i casi c’è un altro che, invece, non è stato scelto.

Se mi tagliano le gomme saprò perché.

[Quando, con la crisi e tutto, senza che tu l'abbia mai chiesto, qualcuno ti propone sua sponte un lavoro - che il tuo collega mendica inutilmente da anni - puoi tirartela. Mi concedo di tirarmela.]

{ Leave a Reply ? }

  1. agne

    ottimo, ottimo!conceditelo pure!! e complimenti ;)

  2. Fabrizio

    ecco… i gongolanti NON brillano, Ila…

    Hahaha!! Scherzo, as always. Brava, brava.. il lavoro è una cosa importante. Detto da me, poi..!! Ciao cara! Ci si vede in dipartimento una volta o l’altra?

  3. giulio

    Splendido, Ila… l’unica pecca in tutto questo è che NON HAI DOVUTO DARLA VIA A NESSUNO per avere ciò che hai ottenuto. Perché la gente non capisce che la meritocrazia non va applicata pedissequamente?