Quando si dice cadere in basso

I – come mai hai scelto questa facoltà?
J – …non ricordi nulla di me
I – sì è vero, non ricordo nulla di te
J – eh ma mi scoccio a ripetermi
I – non ti preoccupare, era una domanda di circostanza volta a farti sentire ascoltato.
J – grazie!
I – hahahahahah.. mi piace questa cosa di spogliare le relazioni di ogni abituale manto ipocrita. Insomma, stasera abbiamo concluso che le nostre relazioni sono motivate dal sesso o dall’egocentrismo e che tentiamo di consolarci con l’autoerotismo per sfuggire ai reciproci vuoti. Interessante no?

Mi sento proprio un essere misero in questo momento.

{ Leave a Reply ? }

  1. nicolasplus

    saresti misera se fossi peggiore di qualsiasi altra persona.

  2. giulio iovine

    ma chi è J?

  3. nicolasplus

    forse se l’è gia di nuovo scordato

  4. toppe

    MWUHAUHAUAH nick sei un genio, l’ho sempre saputo.

    No, dai, me lo ricordo.
    Credo.

  5. Francesco

    Interessante, in effetti.
    Che poi suoni misero, c’è poco da fare, bisognerà farci l’abitudine.