Quelli che partono

li riconosci sempre per i loro ciao leggeri, che non danno appuntamenti
- ci vediamo presto,
domani oppure mai -
per le promesse che dimenticano, e per come le regalano
sapendo che non contano

Quelli che partono ti raccontano in anticipo dei viaggi
e se stai attento ti puoi accorgere che è un avvertimento
Non sempre hanno bisogno di partire per andare
potrebbero sparire anche perché non hanno tempo

Quelli che partono non ti cercano, ma si lasciano inseguire 
e se restano delusi si convincono che è meglio
Una notte ti confesseranno di avere un po’ paura
che la loro libertà non faccia compagnia

Però quelli che partono non si arrenderanno
sanno bene cosa conta e che cosa diventare
alcuni non progettano nemmeno quale meta
eppure hanno deciso, e sono già partiti.

Quelli che restano, coglioni, tenteranno di convincerli
- per loro è così ovvio il terrore di lasciare -
cercheranno di legarli per paura
e gli altri, per paura
scapperanno

Quelli che restano ci litigano sempre, sulle priorità,
su cos’è importante
poi irrimediabilmente s’innamorano
e la fine della storia non la sanno raccontare.

{ Leave a Reply ? }

  1. tartufone

    Viaggi e miraggi, insomma. Non so, a leggerti, se voglio essere uno di quelli che partono o uno di quelli che restano. Mi viene da fidarmi di te, e non capisco chi dei due preferisci…

    A presto, ti devo/mi devi raccontare.

  2. utente anonimo

    wooow..

    (tua figlia)

  3. valecapi

    Quelli che partono non ti cercano, ma si lasciano inseguire…

    “Una notte ti confesseranno di avere un po’ paura…

    E sono già partiti…

    Quelli che restano, coglioni, tenteranno di convincerli…

    e gli altri, per paura

    scapperanno…

    Quelli che restano poi irrimediabilmente s’innamorano!!!!”

    Porca v^^^a Ila!!!!!!!

    Ma come fai a sapere tutte queste cose di me??io sono stata “in partenza”,ma ultimamente ci sono proprio “rimasta”!!!

    Tu, invece sei tornata alla grande!

  4. utente anonimo

    ciao carissima.

    ho visto che hai postato sul mio blog ma ora come ora non afferro di preciso chi sei.

    un aiutino?

  5. utente anonimo

    ma ciaaaaoooo

    scusami, non avevo proprio capito dal nick

    come va? che sfiga x il tuo braccio. per quanto ne hai?

  6. cravatTina

    mitica!ci sei mancata!

  7. utente anonimo

    …mi sento un attimino presa di mira…innavvertitamente s’intende..ma..Ele